Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a 4ZampeClub
Facebook Twitter
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Psittaculirostris Desmarestii
piccola enciclopedia animale

Psittaculirostris Desmarestii

Non è un pappagallo per tutti e sicuramente non lo è per i neofiti perché necessita di costanti attenzioni ed esperienza.
 

I nostri partners

Purina ONE adult 7,5 kg – pollo
NUTRI LA FELICITà DEGLI ANIMALI IN ATTESA DI ADOZIONE!

Psittaculirostris Desmarestii

Ordine: psittaciformes
Famiglia: psittacidae
Genere: psittaculirostris
Specie: psittaculirostris desmarestii

Caratteristiche

scheda Uccellini - Caratteristiche Questo bellissimo pappagallo è originario delle foreste tropicali e subtropicali di Indonesia, Papua, Nuova Guinea ed è anche conosciuto come pappagallo dei fichi di desmarest. In età adulta il suo corpo raggiunge la lunghezza di 18 centimetri ed è vestito da un piumaggio verde brillante sul corpo, mentre sulla fronte compare una sgargiante corona arancio. Sotto gli occhi e sul collare sono presenti piume azzurre, il becco è nero e l’iride marrone.

È un pappagallino piuttosto vivace, non particolarmente rumoroso (se non quando si spaventa, come tutti i pappagalli) che in cattività si ciba prevalentemente di frutta (in particolare di fichi), nettare, fiori, insetti vari e loro larve.

Le Cure

scheda Uccellini - Le Cure Non è un pappagallo per tutti e sicuramente non lo è per i neofiti perché necessita di costanti attenzioni ed esperienza. Detto ciò, la gabbia che lo ospita deve avere dimensioni sufficienti a permettere al piccolo pennuto di effettuare brevi voli da un posatoio all’altro.

Particolare attenzione va poi riservata all’alimentazione, punto delicato per il benessere e la stessa sopravvivenza del pappagallo dei fichi. La sua dieta deve essere quanto più varia possibile e somministrata fresca ogni giorno. Frutta di ogni tipo: banane, pere, mele, pesche… ma soprattutto fichi e fichi d’India. I fichi possono essere somministrati freschi, scongelati o secchi rinvenuti nell’acqua calda. Verdure, legumi e proteine (ad esempio tarme della farina), semi vari e vitamine integreranno la sua alimentazione ottimale. L’osso di seppia non deve mancare, e durante l’allevamento dei pulli è consigliato somministrare un pastoncino all’uovo.

Gabbia, ciotole e posatoi vanno puliti e disinfettati regolarmente per evitare il diffondersi di micosi, molto pericolose e causa di morti improvvise.
Vedi tutti
Cerca
cerca
 

Indice

Psittaculirostris Desmarestii

Ordine: psittaciformes Famiglia: psittacidae Genere: psittaculirostris Specie:...

Caratteristiche

Questo bellissimo pappagallo è originario delle foreste tropicali...

Le Cure

Non è un pappagallo per tutti e sicuramente non lo è per i neofiti...
 

I nostri partners

Purina ONE NB Digestive 800g
Purina ONE Urinary Care 800gr
annunci animali
iscriviti al 4 zampe club