Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a 4ZampeClub
Facebook Twitter
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Minighiro africano
piccola enciclopedia animale

Minighiro africano

E’ un animaletto vispo e intelligente, piuttosto mansueto che si adatta facilmente a essere manipolato a condizione sia nato in cattività e non prelevato allo stato brado.
 

I nostri partners

Gourmet A la Carte Manzo
FRISKIES Gatti Sterilizzati con Coniglio e Verdure

Presentazione

ordine: roditori
famiglia: gliridae
specie: graphiurus murinus

Il carattere

scheda Roditori - Il carattere In natura, questo piccolo roditore è soprattutto diffuso nell’areale che comprende il Continente africano a sud del deserto del Sahara e vive prevalentemente nei boschi e nelle foreste (è infatti noto anche con il nome di minighiro dei boschi).
E’ un animaletto vispo e intelligente, piuttosto mansueto che si adatta facilmente a essere manipolato a condizione sia nato in cattività e non prelevato allo stato brado. In natura utilizza la sua coda come un bilanciere ma se questa viene trattenuta o tirata si potrebbe staccare, proprio come succede con le lucertole, con la sola differenza che nel ghiro non ricresce più, rendendo l’animale menomato.

Le cure

scheda Roditori - Le cure E’ un roditore! Questo vuol dire che i suoi piccoli incisivi rosicchieranno tutto ciò che trovano davanti alla sua bocca: gabbia e suppellettili compresi. Ciò premesso, diventa indispensabile trovare un ricovero a prova di dentini....

Ottimo allo scopo un terrario in vetro da posizionare in un luogo non eccessivamente rumoroso, al riparo dalle correnti d’aria e dai raggi diretti del sole, provvisto di griglie per la ventilazione. All’interno si potrà sistemare una ciotola per il cibo, un beverino per l’acqua e una tana che può essere costituita da una cassettina di legno con un buco di entrata, lasciando al piccolo roditore il compito di aprire altri varchi a suo piacimento. Tubi, rami e rocce completeranno l’arredamento rendendo l’habitat a sua misura.

Sul fondo del terrario si potranno sistemare dei fogli di carta da sostituire regolarmente. E’ inoltre indispensabile pulire con frequenza il terrario per evitare il proliferare di batteri e funghi.

In natura il minighiro si nutre di frutta, semi, uova, piccole lucertole, insetti, mentre in cattività potrà essere alimentato con mangime per criceti con l’integrazione di frutta e di complessi vitaminici da somministrare settimanalmente.
Vedi tutti
Cerca
cerca
 

Indice

Presentazione

ordine: roditori famiglia: gliridae specie: graphiurus mur...

Il carattere

In natura, questo piccolo roditore è soprattutto diffuso nell’areale...

Le cure

E’ un roditore! Questo vuol dire che i suoi piccoli incisivi...
 

I nostri partners

SHAMPOO FRISKIES a scelta
In aereo con il gatto.
annunci animali
iscriviti al 4 zampe club