Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a 4ZampeClub
Facebook Twitter
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Burmilla
piccola enciclopedia animale

Burmilla

Nato dall’accoppiamento “fortuito” tra una femmina burmese e un persiano cincilla
 

I nostri partners

SHAMPOO FRISKIES a scelta
Friskies Dental Fresh Small

Burmilla

Corpo: di taglia media; elegante, muscolato ma snello; dorso diritto; petto di larghezza media;

Testa: sopra testa leggermente arrotondato; a livello degli zigomi la testa è larga, guance morbide che si affilano in un triangolo corto e smussato; visto di profilo il naso mostra una leggera incurvatura tra gli occhi; punta del naso in linea con il mento; mento fermo e ben sviluppato;

Occhi: grandi, piazzati ben distanti tra loro, posizionati leggermente in obliquo; colore luminoso ed espressivo; tutte le sfumature di verde sono accettate; ambra nei soggetti con mantello squama, rosso e crema;

Orecchie: da medie a grandi, larghe alla base e leggermente arrotondate all’estremità;

Zampe: muscolose, eleganti supportate da una buona ossatura, zampe posteriori leggermente più lunghe di quelle anteriori; piedi piccoli di forma ovale;

Coda: da media a lunga, spessa alla base si affila verso la punta;

Pelliccia: corta, densa e setosa, sottopelo scarso;

Colori: il colore di base è bianco argento puro o di una calda tonalità golden con tipping in svariate colorazioni.

Il Carattere

scheda Gatti - Il Carattere Nato dall’accoppiamento “fortuito” tra una femmina burmese e un persiano cincilla, il nome di questa razza deriva dalla fusione delle varietà che l’hanno generata.

Nonostante le ormai molteplici generazioni, il burmilla ha mantenuto le caratteristiche dei suoi progenitori: l’estrosità, l’agilità e la curiosità del burmese, unite alla pacatezza e alla sofisticata eleganza del persiano cincilla.

In genere è un compagno tranquillo, intelligente, educato e affettuoso ma non ama essere ignorato e se ciò dovesse accadere reclama le attenzioni accompagnando la protesta con vocalizzi tutt’altro che sommessi. Ma bastano pochi  minuti di coccole per fare rientrare tutto nella normalità.

Le Cure

scheda Gatti - Le Cure Nel burmilla le operazioni di toelettatura sono facilitate dal mantello corto e setoso, con poco sottopelo, che si traducono in un paio di spazzolate settimanali per rimuovere il pelo caduto. Tuttavia, il suo mantello dalla base argentata deve essere lavato con regolarità per impedire che ingiallisca. Le orecchie, piuttosto grandi e larghe alla base, possono essere il ricettacolo di polvere e cerume, vanno quindi tenute sotto controllo e ripulite con un liquido apposito, come pure la zona perioculare.

In genere è un gatto robusto che non soffre di particolari patologie.

Curiosità

scheda Gatti - Curiosità Il sottopelo bianco argento è frutto dell’azione di un gene dominante (chiamato inibitore) che spinge il colore sulla punta del pelo, schiarendone la base. Questa caratteristica è denominata tipping.
 
Sono molteplici le tonalità riconosciute: nero, blu, chocolate, lilac, cinnamon, fawn, rosso, crema, e relative squame di tartaruga. Tutti questi colori sono pure riconosciuti nella variante golden: ossia con la base del pelo di una calda tonalità dorata.
 
I soggetti con mantello rosso, crema o squama possono avere gli occhi di colore ambra.
Vedi tutti
Cerca
cerca
 

Indice

Burmilla

Corpo: di taglia media; elegante, muscolato ma snello; dorso...

Il Carattere

Nato dall’accoppiamento “fortuito” tra una femmina burmese e...

Le Cure

Nel burmilla le operazioni di toelettatura sono facilitate dal...

Curiosità

Il sottopelo bianco argento è frutto dell’azione di un gene...
 

I nostri partners

GOURMET A La Carte con Manzo alla Primavera
Purina ONE 4x85g
annunci animali
iscriviti al 4 zampe club