Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a 4ZampeClub
Facebook Twitter
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Il piccolo levriero italiano
piccola enciclopedia animale

Il piccolo levriero italiano

Mite, docile e riservato è un cane che si adatta senza problemi alla vita in appartamento a stretto contatto con la famiglia di adozione...
 

I nostri partners

Purina ONE adult 7,5 kg – pollo
Purina ONE 7,5kg

Il piccolo levriero italiano

Corpo: la lunghezza del tronco è pari all’altezza del garrese; linea superiore retta con regione dorso sacrale leggermente arcuata; dorso retto, muscolo con torace disceso fino ai gomiti e profondo; petto finemente modellato, stretto con torace poco cerchiato;

Testa: cranio piatto con assi cranio facciali paralleli tra loro; arcate sopracciliari segnate; stop dolcemente marcato; tartufo con narici ben aperte e pigmentazione scura; muso affusolato, labbra sottili e aderenti alla mascella; collo sottile ed elegante, leggermente arcuato;

Occhi: grandi, tondeggianti, molto espressivi; il bulbo oculare non deve essere né troppo infossato, né sporgente; iride scura;

Orecchie: piccole, con cartilagini sottili, inserite ben in alto; piegate su se stesse e portate indietro sulla nuca e sul collo; in stato di allerta vengono parzialmente erette (la punta rimane ripiegata lateralmente, in senso orizzontale);

Zampe anteriori: ossatura sottile, bene in appiombo, muscolatura asciutta; spalla poco obliqua con muscoli ben sviluppati e allungati; piedi piccoli di forma ovaleggiante; dita serrate;

Zampe posteriori: visti da dietro ben in appiombo e ben agolati; coscia lunga e asciutta, muscoli nettamente divisi; ossatura sottile; piede piccolo con dita arcuate e ben serrate;

Coda: inserita in basso, sottile sin dalla base, si affusola verso la punta; portata bassa e rettilinea nella prima metà, diventa curva nella seconda parte; ricoperta di pelo sottile e raso;

Mantello: pelo raso, fine e setoso su tutto il corpo;

Colore: unicolore, nero, grigio, ardesia e isabella in tutte le sfumature; pezzature bianche tollerate solo sul petto e sui piedini;

Il carattere

scheda Cani - Il carattere Il piccolo levriero italiano è un compagno fedele e affettuoso. Mite, docile e riservato è un cane che si adatta senza problemi alla vita in appartamento a stretto contatto con la famiglia di adozione dalla quale è fortemente "dipendente".

Non solo: ha la necessità del contatto fisico e adora accoccolarsi in grembo al padrone o al suo fianco sulla poltrona. Fondamentalmente buono e assolutamente non aggressivo, alle risse preferisce la ritirata e se viene aggredito scappa per rifugiarsi tra le gambe del compagno umano. E’ un cane “nobile”, va educato con fermezza ma con modi gentili, senza mai alzare la voce: altrimenti si offende a morte!

Le cure

scheda Cani - Le cure Il suo mantello è cortissimo e privo di sottopelo, di conseguenza… soffre terribilmente il freddo! E’ quindi indispensabile dotarlo di un cappottino che lo ripari nei mesi invernali.

Ama le corse all’aria aperta e le lunghe passeggiate, i suoi muscoli sono sodi ed elastici e necessitano di esercizi quotidiani per mantenersi allenati. Guai non farlo uscire, diventerebbe triste e malinconico.

Nonostante la sua invidiabile silhouette è un cane di buon appetito ma non va viziato con bocconcini dalla tavola: deve essere abituato a mangiare la sua pappa nelle ore prestabilite.
Vedi tutti
Cerca
cerca
 

Indice

Il piccolo levriero italiano

Corpo: la lunghezza del tronco è pari all’altezza del garrese;...

Il carattere

Il piccolo levriero italiano è un compagno fedele e affettuoso....

Le cure

Il suo mantello è cortissimo e privo di sottopelo, di conseguenza…...
 

I nostri partners

NUTRI LA FELICITà DEGLI ANIMALI IN ATTESA DI ADOZIONE!
In aereo con il gatto.
annunci animali
iscriviti al 4 zampe club