Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a 4ZampeClub
Facebook Twitter
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Burmese
piccola enciclopedia animale

Burmese

Seppur il suo parente più prossimo sia il Siamese, noto per la sua loquacità e vivacità, il Burmese ha un’indole più tranquilla, pacifica e sorniona.
 

I nostri partners

Purina ONE 4x85g
Alimenti completi/complementari per roditori

Burmese

Corpo: muscoloso e compatto, massiccio, visto di profilo il petto è possente e arrotondato;

Testa: a forma di triangolo rovesciato e corto, zigomi ben sviluppati, sopratesta alto e largo;

Occhi: grandi, posti distanti tra loro, la linea superiore è piatta, mentre quella inferiore arrotondata;

Orecchie: di taglia media, larghe alla base, punte leggermente arrotondate, posizionate larghe sul cranio;

Zampe: piuttosto snelle e proporzionate al corpo, piedi piccoli di forma ovale;

Coda: di lunghezza media, spessa alla base si affila verso l’estremità;

Pelliccia: sottile, lucida setosa al tatto, quasi totalmente priva di sottopelo e aderente al corpo;

Colori: innumerevoli - brown (nero), blu, rosso crema, chocolate, lilac (lavanda), etc.

Il carattere

scheda Gatti - Il carattere Seppur il suo parente più prossimo sia il Siamese, noto per la sua loquacità e vivacità, il Burmese ha un’indole più tranquilla, pacifica e sorniona. Ama incondizionatamente una sola persona, anche se non disdegna coccole e carezze dagli altri componenti della famiglia. Di indole mansueta, sarà il compagno ideale per coloro che desiderano un gatto riservato ma presente.

Le cure

scheda Gatti - Le cure Data la setosità del suo mantello le cure da dedicare ai gatti di questa razza sono veramente poche, tranne nel periodo della muta quando il pelo morto cade e se non prontamente rimosso potrebbe causare blocchi intestinali (il fatidico bolo). Per aiutare la rimozione del pelo caduto, esistono in commercio spazzole e speciali guanti in gomma molto pratici e utili allo scopo.

Caratteristiche

scheda Gatti - Caratteristiche La forma particolare dell’occhio del Burmese (piatto sulla linea superiore e tondo su quella inferiore) conferisce al Burmese uno sguardo caratteristico, definito “devil look” (diabolico). In realtà il Burmese è un bonaccione: una “buona pasta” come si suol dire.

Curiosità

scheda Gatti - Curiosità Il colore del suo mantello è tipico e deriva da quello Siamese. Se si guarda con attenzione, soprattutto nei mantelli delle varietà pastello, si noterà che il corpo è più chiaro rispetto alle estremità (orecchie, muso, zampe e coda) anche se non nettamente in contrasto come nel Siamese.
Vedi tutti
Cerca
cerca
 

Indice

Burmese

Corpo: muscoloso e compatto, massiccio, visto di profilo il...

Il carattere

Seppur il suo parente più prossimo sia il Siamese, noto per...

Le cure

Data la setosità del suo mantello le cure da dedicare ai gatti...

Caratteristiche

La forma particolare dell’occhio del Burmese (piatto sulla linea...

Curiosità

Il colore del suo mantello è tipico e deriva da quello Siamese....
 

I nostri partners

Purina ONE Adult
Gourmet Gold scelta di dadini 8x85gr
annunci animali
iscriviti al 4 zampe club