Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a 4ZampeClub
Facebook Twitter
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Purina ONE Sterilcat salmone & frumento, con tonno 800g
Purina ONE Sterilcat salmone & frumento, con tonno 800g
Gatti sterilizzati: quali elementi nutritivi hanno gli alimenti più adatti?
Sponsor del mese
 
Purina ONE Sterilcat salmone & frumento, con tonno 800g
 
Cerca
In aereo con il gatto.
 
 

I nostri partners

Purina ONE 4x85g
Link a Purina ONE Mini 1,5kg
La sterilizzazione del gatto – effettuata per il suo benessere - ha effetti sul suo metabolismo e sul suo stile di vita. Il gatto risulta un po’ meno energico e vivace, riduce la propria attività fisica e questo può portare a un aumento di peso.

I gatti sterilizzati presentano, infatti, una tendenza ad ingrassare, dovuta anche all’aumento della sensazione di fame.

A volte possono anche manifestarsi più di frequente patologie del tratto urinario, diffuse soprattutto nei maschi.

Per questo, se il nostro amico a quattro zampe è stato sottoposto ad un intervento di sterilizzazione, la nutrizione assume un ruolo ancora più importante.

Prima di tutto è necessario essere consapevoli della diminuzione di fabbisogno calorico del gatto: ciò non significa dare una porzione minore dello stesso alimento, ma bensì nutrirlo con uno studiato appositamente per le sue esigenze.

E’ quindi opportuno scegliere un alimento mirato – e sul mercato esistono prodotti appositamente studiati e formulati - che apporti meno calorie, ma che offra un buon bilanciamento di proteine e grassi.

E’ inoltre necessario un corretto apporto di sali minerali e vitamine per il benessere del tratto urinario. Una quantità bilanciata di minerali è importante soprattutto perché un tratto urinario sano è a sua volta in grado di rafforzare le difese naturali del gatto.
Vedi tutti
cerca
 
Convenzioni
 
annunci animali
iscriviti al 4 zampe club