Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a 4ZampeClub
Facebook Twitter
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Sponsor del mese
 
Obiettivo bellezza
 
Cerca
In aereo con il gatto.
 
 

I nostri partners

FSK Sterilcat coniglio e Verdure 400g
Friskies Dental Fresh
Utilizzano shampoo per specifiche chiome; si acconciano con spazzole, lacca e nastrini; limano e unghie; vanno a lezione di portamento.

Non parliamo di aspiranti top-model, pronte per affrontare severi provini, ma di star a quattro zampe che si sfidano per conquistare la corona di bellezza.
Trattiamo, cioè, il tema dei concorsi di bellezza canina.
Tutt’altro che un gioco.
 
Le gare di bellezza per cani, infatti, rappresentano un punto d’arrivo per padroni e allevatori. Manifestazioni i cui termini sono dettati dall’ENCI (Ente Nazionale della Cinofilia Italiana), il quale individua quattro tipologie di mostre o esposizioni:

mostre regionali (che non rilasciano certificati ai fini dei campionati);

mostre nazionali (che rilasciano il CAC, il certificato di attitudine al campionato italiano);

mostre internazionali (che rilasciano il CAC e il CACIB, il certificato di attitudine al campionato internazionale di bellezza);

raduni o mostre speciali (organizzate da società specializzate, con speciali regolamenti, approvati dall’ENCI).
 
La catalogazioni di una esposizione canina è definita in base al titolo che viene rilasciato agli esemplari di cani che presentano al meglio le specialità della propria razza.
Come dire, ogni cane è giudicato in base allo standard della razza alla quale appartiene. Un elenco scritto di caratteristiche descrive una sorta di ‘cane ideale’, al quale i partecipanti alla gara devono tendere: più un concorrente si avvicina all’ideale – a livello fisico e in fatto di movimento –, maggiori sono le possibilità che conquisti il titolo di vincitore.
 
Condizione inevitabile per accedere a questi concorsi, è l’appartenenza di ogni cane alla lista di razze approvata dal FCI (Federazione Cinologica Internazionale).
L’iscrizione, poi, avviene tramite la compilazione di un’apposita scheda (che riporta razza, nome, sesso, colore del manto, codice identificativo, classe di concorso del cane e dati anagrafici del proprietario).
 
La durata delle esposizioni può variare, ma – in generale – si articola in più fasi: prima, la sfilata degli animali accompagnati al guinzaglio, all’interno di un ring; poi, l’esame di ogni singolo cane; quindi una nuova passerella e la selezione dei finalisti.
 
Eventi per partecipare ai quali, è consigliabile addestrare il cane sin da cucciolo. Solo in questo modo, nel momento della gara, si lascerà esaminare e maneggiare dai giudici e saprà restare fermo, se osservato.
Vedi tutti
cerca
 
Convenzioni
 
annunci animali
iscriviti al 4 zampe club