Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a 4ZampeClub
Facebook Twitter
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Sponsor del mese
 
In viaggio con il cane
 
Cerca
In aereo con il gatto.
 
 

I nostri partners

Purina ONE 7,5kg
FSK Sterilcat coniglio e Verdure 400g
Quest’anno, in vacanza, c’è un ospite in più. Si chiama Fido e viaggia su quattro zampe.
Se avete deciso di partire con il pet, vi sarà utile conoscere alcune regole fondamentali.
Ecco quindi, un breve vademecum del viaggiatore con il cane.
 
Cosa dice la legge?
L’articolo di riferimento è il 169 del Nuovo Codice della Strada - “Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore” -, secondo il quale, nell’abitacolo dell’auto, è possibile trasportare un solo cane libero. Condicio sine qua non è, tuttavia, la sicurezza che l’animale non rappresenti pericolo o intralcio per il conducente del veicolo. Questo significa che Fido deve viaggiare sul sedile posteriore o nel vano sul retro del veicolo. In posizione accucciata, aggiungiamo noi.
 
Fin qui, il codice. Norma di buon senso, tuttavia, è non lasciare che il cane scorrazzi libero sul sedile – in quanto potrebbe distrarre il guidatore, oppure (in coincidenza di incidenti o brusche frenate) essere sbalzato via, con tutto ciò che questo potrebbe comportare.
La soluzione più indicata, quindi, è rappresentata dalle cinture di sicurezza per cani. Una sorta di imbragatura che – legandosi alla normale cintura – garantisca la sicurezza dell’animale, senza, tuttavia, impedirgli il movimento.
 
E nel caso di due o più pet?
Il comma 6 dell'Art.169 così riporta:
Sui veicoli diversi da quelli autorizzati a norma dell'art. 38 del decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320, è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.
 
Tradotto: è possibile trasportare in macchina più di un animale domestico, a condizione che tutti i piccoli amici siano custoditi in opportune gabbie, in appositi trasportini, oppure nell’ambiente posteriore della vettura, purché debitamente separato da questa mediante una rete.
 
Regole importanti per salvaguardare la sicurezza di padrone e animale, disattendendo le quali è possibile andare incontro a sanzioni amministrative.
 
Oltre la legge
Prima di affrontare lunghi viaggi, è buona regola abituare l’animale agli spostamenti, magari portandolo con noi durante brevi gite. In questo modo, possiamo capire i suoi comportamenti e abituarlo all’automobile.
 
Ma come affrontare il viaggio?
Partiamo dall’inizio.

Come accade a noi, anche Fido ha le proprie necessità e, dunque, ha bisogno di una valigia.
Ciotole, guinzaglio, museruola, repellenti per insetti, lettiera o paletta e sacchetti igienici sono tutto ciò che serve. Esigenze alle quali aggiungere eventuali giochi per lo svago.

Prima di partire, meglio consulare il veterinario, così da definire se sia necessario somministrare al cane qualche farmaco o prodotti per il mal d’auto.

Il giorno della partenza, poi, niente colazione: potrebbe causare fastidio durante il tragitto. In caso di tragitto particolarmente lungo, via libera spuntini leggeri, a base di cibo secco.
Fondamentale è l’acqua: a Fido va garantita una scorta d’acqua fresca, sufficiente per l’intero viaggio.
 
A proposito di viaggio. Le ore più calde della giornata sono da bandire e, all’interno dell’abitacolo, va assicurata una zona ombra, con tende parasole da applicare ai finestrini, lievemente aperti, così da fare circolare l’aria.
Infine, è sostanziale spezzare il tragitto con soste brevi e frequenti, durante le quali Fido possa sgranchirsi le zampe e bere dell’acqua fresca.
Vedi tutti
cerca
 
Convenzioni
 
annunci animali
iscriviti al 4 zampe club