Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a 4ZampeClub
Facebook Twitter
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Sponsor del mese
 
In gita con il cane
 
Cerca
In aereo con il gatto.
 
 

I nostri partners

Gourmet Gold scelta di dadini 8x85gr
Alimenti completi/complementari per roditori
Quando si organizza una vacanza o una breve gita fuoriporta e si decide di portare con sé il proprio cane, la prospettiva di trascorrere con lui un po' di tempo in totale relax e divertimento è sicuramente più allettante rispetto a quella di lasciarlo in casa alle cure di un familiare o presso una struttura apposita.

Tuttavia, il viaggio in macchina non sempre è un'esperienza priva di stress per Fido, ma può facilmente diventarlo se si seguono alcune semplici regole.

Per prima cosa, è fondamentale ricordare che il codice della strada prevede che il trasporto di un cane in auto debba avvenire in totale sicurezza per chi guida e con strumenti appositi, che non creino alcun impedimento a chi sta al volante e ne garantiscano l'incolumità.
Il nostro amico a quattro zampe può essere, perciò, fatto accomodare all'interno di un trasportino rigido ben fissato e della misura adatta, o su un sedile dotato di una speciale imbragatura da attaccare alla cintura di sicurezza della vettura, oppure all'interno del bagagliaio che dovrà però essere separato dal resto dell'abitacolo per mezzo di una rete divisoria. Bisogna, poi, pensare al benessere di Fido e ricordare di portare delle coperte e dei giochi che lo aiutino a distrarsi, a non annoiarsi e a stare più tranquillo. Se il nostro amico soffrisse di mal d'auto, sarà sufficiente acquistare farmaci o prodotti naturali che attenuino il suo malessere.
Soprattutto quando il viaggio è lungo, è necessario avere a disposizione cibo e acqua a sufficienza e fare delle soste per permettere al cane di bere, sgranchirsi un po' e fare i suoi bisogni.

Quando fa caldo, è bene aprire leggermente un finestrino per evitare al cane un colpo di calore, ma - allo stesso tempo - bisogna assicurarsi che non sporga la testa fuori, con il rischio di procurarsi un qualche danno agli occhi o alle orecchie o, ancora peggio, all'apparato respiratorio.

Non sarebbe da dire, eppure vogliamo ricordare che è fondamentale non lasciare Fido da solo in auto mentre è in sosta, nemmeno per pochi minuti, perché potrebbe avere un malore improvviso e fulminante oppure riuscire ad uscire fuori e perdersi in un luogo che non conosce.
Vedi tutti
cerca
 
Convenzioni
 
annunci animali
iscriviti al 4 zampe club