Iper la grande i
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a 4ZampeClub
Facebook Twitter
Seguici su:
Login ricorda password
 
 
Un Albero di Natale a prova di Gatto
Gatti
Un Albero di Natale a prova di Gatto
come renderlo sicuro dagli assalti del piccolo felino domestico, soprattutto se si tratta di un cucciolo?
Sponsor del mese
 
Un Albero di Natale a prova di Gatto
 
Cerca
In aereo con il gatto.
 
 

I nostri partners

Link a Purina ONE Mini 1,5kg
Gourmet Gold Mousse verdure
La festa più magica dell’anno si sta avvicinando e adulti e bambini sono eccitati dai preparativi. Albero, luci e decorazioni sono pronti per essere sistemati e per circa un mesetto saranno i protagonisti indiscussi di casa. Ma come renderlo sicuro dagli assalti del piccolo felino domestico, soprattutto se si tratta di un cucciolo?

I gatti, è risaputo, sono dei gran curiosoni e ficcanasano ovunque non appena notano qualcosa di nuovo o di insolito, fiondandosi in ogni spazio possibile per ispezionarlo. L’albero di Natale non fa certo eccezione, anzi potrebbe diventare un divertentissimo parco giochi su cui arrampicarsi, nascondersi tra i rami e lanciarsi.

Allora ecco alcuni consigli per evitare disastri, pericoli, dissapori e per trascorrere con serenità e in santa pace le festività di fine anno.
Innanzi tutto meglio evitare l’acquisto di un abete vero: gli aghi possono pungere e ferire la pelle di Micio, inoltre sono irritanti e tossici se vengono ingeriti.

Optate per un albero artificiale che oltre tutto è pure ecologico!
Tuttavia, qualunque sia la scelta è molto importante collocare l’albero su una base solida (per esempio in un grande vaso pieno di terra), in un ambiente che può essere chiuso e “off limits” al gatto durante la vostra assenza.

Per evitare che il felino si arrampichi, o si affili le unghie si può avvolgere il tronco con la carta stagnola, inoltre, sistemandolo in un angolo, sarà maggiormente protetto.
Posizionate l’albero nella zona prescelta e lasciatelo per un po’ di tempo senza decori, affinché la piccola peste si abitui alla sua presenza.

Addobbi opachi e resistenti
Per quanto concerne gli addobbi, meglio scegliere decorazioni opache poco brillanti, meno attraenti per il piccolo felino e soprattutto infrangibili tralasciando quelle in vetro o porcellana. Evitate di fare penzolare gli addobbi per non attirare la sua attenzione, utilizzate pinze o ganci in metallo per fissarli più saldamente ai rami, evitando di usare fili o corde.

Attenzione anche alle luci: cercate di non lasciare i fili penzoloni ma fermateli con del nastro adesivo ai rami, fissate il cavo eccedente e impedite l’accesso al gatto all’alimentatore e alla presa.
Evitate di inserire i nastri decorativi dorati o argentati soprattutto nella parte bassa dell’albero: se Micio li dovesse ingoiare potrebbe soffocare o procurarsi un’occlusione intestinale.
Assolutamente proibite le candele vere, soprattutto se si ha intenzione di accenderle!

Distraetelo e non fatelo giocare
Durante l’allestimento dell’albero cercate di tenere il felino in un altro ambiente e soprattutto non fatelo giocare con gli addobbi, per non stimolarne troppo la curiosità. Quando l’albero sarà allestito fate entrare Micio e tenetelo d’occhio: se tenta di scalarlo urlate un secco “No”  accompagnato da una leggera spruzzatina d’acqua, senza però farvi scorgere. Ripetete l’azione ogni qualvolta il gatto cerca di arrampicarsi sull’albero o di giocare con gli addobbi.

In breve
. Spruzzate l’albero con aceto di mele o essenza di arancia o di citronella diluite con l’acqua per rendere l’albero meno attrattivo.
. Spargete delle pigne imbevute della stessa essenza alla base dell’abete: i gatti non amano camminare sulle pigne.
. Non inserite i pacchi regalo sotto l’albero in anticipo: i fiocchetti potrebbero attirare la sua attenzione.
. Non usate decorazioni fragili ma impiegate quelle infrangibili (plastica o cartone pressato….).
. Disponete i suoi giochini più cari e il tiragraffi nello stesso ambiente in cui allestite l’albero: in questo modo sarà impegnato.
. Non lasciate mai Micio da solo nella stanza dell’albero.
Vedi tutti
cerca
 
Convenzioni
 
annunci animali
iscriviti al 4 zampe club